Metapia Deep Water eXplorers
Ti stai collegando Al Forum Md-X Unified Team
Metapia Deep Water eXplorers

Training,Exploring and Fun
 
IndiceIndice  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  Accedi  
Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     
CalendarioCalendario
Ultimi argomenti
» Presentazione
Mer 20 Ago 2014, 11:32 Da MichelePisanu

» Scooter subacqueo
Lun 31 Mar 2014, 19:20 Da ombra

» mi presento
Dom 13 Ott 2013, 12:09 Da l.roby

» ...ed ora anche il manifold...
Dom 06 Ott 2013, 17:51 Da eve

» nuovo iscritto
Dom 22 Set 2013, 13:28 Da Admin

» nuovo iscritto
Dom 22 Set 2013, 13:28 Da Admin

» Carlo è qui e vi saluta tutti!
Dom 22 Set 2013, 13:27 Da Admin

» ciao a tutti
Mar 30 Lug 2013, 22:59 Da Marco V

» Torcia stile DIR
Lun 17 Giu 2013, 12:36 Da z.luca

» Buone Bolle a tutti
Gio 06 Giu 2013, 17:16 Da Admin

Friends Team TDI/SDI

 

 

Md-X UTeam Magazine


Condividere | 
 

 Scooter subacqueo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
diver
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X


Maschile
Numero di messaggi : 46
Età : 54
Data d'iscrizione : 21.03.09

MessaggioTitolo: Scooter subacqueo   Mer 25 Mar 2009, 02:23

Ciao a tutti, se interessa posso postare la realizzazione di uno scooter subacqueo, ora che ho capito (grazie a Ugo) come si postano le immagini, posso farlo. Fatemi sapere!



Ciao
Andrea
Tornare in alto Andare in basso
de vitis ugo
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 714
Età : 53
Data d'iscrizione : 30.11.08

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Mer 25 Mar 2009, 10:41

Credi che ci possa essere qualcuno che ti dica di non essere interessato alla cosa?
Forza, posta le immagini adesso che hai capito come fare, magari accompagnate da una dettagliata spiegazione. Laughing Laughing Laughing
Tornare in alto Andare in basso
Giancarlo Casale
Admin
Admin
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2141
Età : 55
Data d'iscrizione : 02.12.08

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Mer 25 Mar 2009, 11:36

Aspettiamo ansiosi del tuo bel progetto.... cheers

_________________
Giancarlo Casale

Md-X Team Leader
Tornare in alto Andare in basso
Fabio
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 382
Età : 53
Data d'iscrizione : 30.11.08

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Mer 25 Mar 2009, 12:20

...molto ansiosi! bounce
Tornare in alto Andare in basso
diver
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X


Maschile
Numero di messaggi : 46
Età : 54
Data d'iscrizione : 21.03.09

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Gio 26 Mar 2009, 00:23

Ok, cominciamo, ma prima una serie di precisazioni:

1. non è la prima volta che costruisco uno scooter subacqueo, ma questo non vuol dire che le cose che faccio siano "fatte bene" o professionali, per questa ragione chiedo sempre consigli e suggerimenti a tutti, qualunque idea è sempre ben accetta;
2. sono sempre disponibile a fornire foto, schemi, disegni, suggerimenti, idee, link di siti che vendono materiale eccetera, NON sono disponibile a costruire per altri a causa della mancanza di tempo (purtroppo);
3. ho l'hobby dell'autocostruzione, preferisco passare una serata con saldatore, colla o martello piuttosto che guardare la TV che sinceramente sopporto poco (in particolare calcio e politica)!
4. l'autocostruzione di questi oggetti non è tanto mirata al risparmio (che comunque è importantissimo, lo ammetto) quanto alla soddisfazione di costruirmi qualcosa da solo ed effettuarne poi la prova in mare!

Chiariti questi punti, possiamo cominciare!
L'autocostruzione di uno scooter subacqueo non è una cosa complessa, l'importante è avere il materiale giusto. ...bella scoperta direte voi! purtroppo le difficoltà maggiori sono proprio trovare determinati pezzi.
Se avessi stanziato 1000 euro per questo progetto, sicuramente avrei potuto costruire un oggetto molto migliore e forse dall'aspetto più professionale, ho invece optato per contenere i costi all'osso e alla fine farò un'analisi delle spese effettuate.
Inutile dirlo (basta guardare le foto) l'estetica è l'ultima delle mie priorità!!
OK, cosa serve?
- Un motore elettrico
- un pacco batterie
- un tubo di materiale plastico
- un tappo e una coda
- un'asse per l'elica
- un'elica
minuterie varie, relè, colla, trapano, seghetto ma più importante di tutti un amico tornitore che nei ritagli di tempo ti faccia i pezzi che gli hai chiesto!

MOTORE ELETTRICO
Ho cominciato a cercare motori elettrici su ebay, ho trovato motorini destinati a vari usi, alla fine ne ho trovato uno che sembrava fare al caso mio su un sito di materiale SURPLUS (ovvero dismesso e venduto "quasi" come rottame, qui sotto riporto il link della pagina dove si può acquistare):

http://www.electronicsurplus.it/product/254/Motore-Generatore-a-magneti-permanenti-24Vcc-0%2c4Kw.asp

...si tratta di un motore in CC (corrente continua) costruito molto bene, con il grosso pregio di essere già antideflagrante (ovvero isolato dall'ambiente esterno) e questo è un grosso vantaggio per noi a causa della possibile (anzi probabilissima) formazione di idrogeno quando le batterie si scaricano. Come sapete tutti una percentuale di idrogeno superiore al 4 % può essere fonte di esplosioni, e credo che preferiremmo tutti evitarlo.
La potenza di targa è 400 Watt, in effetti dalle misure che ho fatto ho visto che è un pò meno (circa 7 Ampere con elica in acqua), però è molto lento e questo per noi è un grosso pregio, inoltre la coppia è notevole!



Ovviamente bisogna rimuovere la corona dentata sull'asse, per fare ciò consiglio una spruzzata di svitol e dopo qualche ora sfilare la corona magari utilizzando un estrattore (la forza bruta con mazzetta e pinze non sempre serve!!).

Adesso abbiamo bisogno delle batterie per far funzionare questo motore, dopo averlo provato in acqua ho deciso di sovralimentarlo a 30 volt invece che 24 per spremere qualcosina in più.



Nella foto si vedono 5 batterie da 6 volt 12 Ah. Sono ovviamente legate per bene con nastro americano per evitare inutili e pericolosi movimenti all'interno dello scafo!
Le batterie le ho comprate da un negozio locale (La Spezia), non escludo che si possano trovare a meno, vi posto il link dove le ho acquistate:

http://www.anteipaolucci.it/scheda.php?id=901&idsubcat=140&idcat=41

Ho avuto la fortuna di avere un allievo che mi ha regalato un tubo di materiale plastico per acquedotti, un bel giorno si è presentato con un pezzo da 2 metri di tubo in polietilene da 225 mm di diametro, PN16 (significa che regge una pressione interna di 16 bar circa). So che non è una bellezza e se non lo pitturo si vede benissimo che è un tubo per l'acqua, ma non me ne frega nulla, l'importante è che svolga bene il suo lavoro! Qui sotto la foto del tubo:



Il materiale del tubo è polietilene (una delle plastiche più difficili da incollare, porcapaletta! ... me ne sono accorto dopo!)
Lo spessore è di circa 18 mm (dico circa perchè il tubo si è rivelato ovalizzato causandomi non pochi problemi), ma andiamo per ordine!

A questo punto ho disegnato l'asse - RIGOROSAMENTE di acciaio inox, la tenuta per quest'ultima e la coda e la testa dello scooter, di sotto riporto i disegni:
ATTENZIONE: nel disegno sotto la lunghezza dell'asse è sbagliata, infatti a causa di un errore che ho fatto io, è risultata troppo corta e ho dovuto farne fare un'altra più lunga di 22 mm.





Sono andato dal mio amico tornitore e gli ho chiesto un preventivo (materiale compreso) per realizzare questi pezzi, è stato piuttosto onesto perchè si è preoccupato di trovare un profilato pieno di pvc da lavorare, in totale (tappo, coda, asse inox e sede della tenuta) mi ha preso circa 400 euro!

.... a questo punto una richiesta per chi legge.... se qualcuno mi trova lo stesso materiale a costo minore, me lo dica che devo fare un'altro scooter!!!!!!

Nei disegni c'è un errore, come avrete notato la tenuta doveva in origine essere effettuata con 2 o-ring, poi ho invece optato per una tenuta dinamica per assi, qui sotto posto la foto. Sono tenute abbastanza "rudi" che lavorano bene se coperte di grasso speciale al PTFE (teflon), costano circa 3 euro l'una.
La cosa importantissima è che la superficie dell'asse inox deve essere lucidata a specchio per evitare che consumi prematuramente la tenuta.




Quando finalmente il tornitore ha finito i pezzi, ho cominciato l'assemblaggio del tutto, sotto vi posto le foto dei vari pezzi



Il motore con il suo collarino per collegarlo alla coda (sopra)



La coda con il supporto di tenuta e la guarnizione (sopra).
Sullo sfondo si intravede anche l'elica, quest'ultima proviene da uno scooter della seadoo (.. lo usava mio figlio di 6 anni in piscina, pesa 25 kg e aveva difficoltà a trascinare anche lui, figuriamoci un adulto!)




Nella foto sopra si vedono i pezzi assemblati, il cono che protegge la coda proviene dallo scooter di cui parlavo prima!
Per ora chiudo qui questo post, non so quanto posso farlo lungo, tra poco posto anche il seguito, per paura di perdere tutto è meglio se intanto mando questo!
... a dopo!


Ultima modifica di diver il Gio 26 Mar 2009, 01:31, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
diver
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X


Maschile
Numero di messaggi : 46
Età : 54
Data d'iscrizione : 21.03.09

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Gio 26 Mar 2009, 01:27

Continuiamo con la seconda parte (accipicchia, dovrei farmi pagare per tutte le info che vi sto dando, ma non sono capace, mannaggia!). Laughing Laughing

Adesso che finalmente ho la coda assemblata, mi sono reso conto che purtroppo il tubo è ovalizzato, tanto da non fare tenuta! Dopo le imprecazioni del caso, ho provato a scaldarlo con aria calda, a "morsettarlo" per vedere se riuscivo a rimediare ma senza successo!
Allora, dopo aver provato vari sistemi, ho optato per tornare dal mio amico tornitore e gli ho fatto realizzare (dal profilato di PVC che era avanzato) una flangia che fosse perfettamente circolare da incollare al tubo!
sotto le foto, la prima è con la flangia appoggiata, la seconda con la flangia incollata e avvitata!



Per unire la flangia ho provato molti tipi di colle, quella apposta per PVC non tiene, il mastice meno che meno, alla fine ho optato per il SICAFLEX 292 (è quella specie di mastice che usano per fare le righe nere tra le assi di legno sulle barche) esiste anche il 291, che è solo sigillante e non incollante, io ho preferito la seconda.
La testa, invece, l'ho incollata e avvitata senza prevedere la possibilità di aprire solo la punta, secondo me non serve a granchè!

OK, l'aspetto definitivo a questo punto avrebbe dovuto essere questo:



Adesso ho dovuto studiare un sistema per realizzare la maniglia e un sistema di accensione, ho preferito mettere una sola maniglia invece che due perchè essendo io DIR-oriented, lo scooter sarebbe stato guidato con una mano sola, la seconda maniglia non serve! (... opinione personale, ovviamente).

La maniglia l'ho realizzata in alluminio, si tratta di un tubo contenente una ampollina reed "plastificata" (ovvero affogata nel mastice sino a renderla stagna).
All'esterno ho messo un piccolo magnete, avvicinando il magnete l'ampollina va in conduzione e fa eccitare il relè di accensione.

Due parole sull'impianto elettrico

Innanzi tutto ci tengo a ricordare che ogni contatto elettrico deve essere accuratamente isolato dall'ambiente interno dello scooter per evitare che possibili (anzi, molto probabili) formazioni di idrogeno possano provocare esplosioni (è sufficiente una concentrazione di circa il 4%, ricordate?)!
Come sapete le batterie, in fase di carica e scarica, producono idrogeno (per questo motivo è importante anche durante la ricarica farlo in ambiente ventilato).

Tornando a noi, nello scooter c'è:
- un interruttore di accensione;
- un interruttore di consenso all'accensione;
- un interruttore di emergenza.

Vediamoli:
L'interruttore di accensione è costituito da una ampolla reed che si trova dentro all'impugnatura, avvicinando il piccolo magnete il reed chiude il circuito.
Il predetto circuito può essere interrotto dall'interruttore di consenso all'accensione (il pomello rotondo che si trova vicino all'impugnatura, sopra lo scooter.
Un interruttore di emergenza, è costituito dal tubicino grigio che si vede nella foto, al suo interno vi è una sfera di acciaio inox, ovviamente rimane appoggiata sul fondo. Sulla chiusura superiore del tubicino vi sono due contatti, in caso la sfera arrivi a toccarli, alimenta un relè che interrompe l'alimentazione al motore.

Ciò avviene - ovviamente - solo se lo scooter viene ruotato di 180° sull'asse longitudinale, ovvero se lo mettiamo sottosopra. In caso infatti si "incollino" i contatti basterà ruotare lo scooter perchè si spenga.

(la parte più difficile è stato trovare la sfera!)

L'alimentazione dei relè avviene ovviamente a 12 Volt, prelevati su due batterie in serie alle altre, senza bisogno di usare riduttori o altro.

Sotto le foto dettagliate della maniglia:



Il cavo di accensione (quello arancione) passa attraverso un pressacavo stagno certificato per 15 bar, l'ho acquistato da Martin (www.tecme.de) ma penso si trovino anche da altre parti.
Il nottolino rotondo è l'interruttore di "consenso all'accensione" è realizzato dal solito tornitore in acciaio inox, sono quelli che monto sulle mie torce e li ho provati a 100 mt per 30 minuti senza problemi (In una camera a pressione, non vado a 100 mt tutti i giorni).

Una volta finito tutto (almeno le cose più importanti) si è presentato il problema maggiore.... IL BILANCIAMENTO!
Ovviamente all'inizio avevo effettuato una marea di calcoli, avevo pesato tutto, persino le viti (... il nastro isolante no a dire il vero!) e avevo poi calcolato l'ingombro - e quindi la lunghezza - dello scooter. Ho sbagliato di 3 cm, che sono tanti per un oggetto così piccolo!
Adesso infatti dovrò accorciarlo di qualche centimetro, meno male che non l'ho fatto troppo pesante! (... che culo!)

Ovviamente la controprova dei calcoli fatti doveva essere fatta in acqua, ho provato in acqua dolce e mi sono accorto che la prua era troppo leggera, ho aggiunto gradualmente peso fino a renderlo leggermente pesante (quindi presumibilmente neutro in mare).
Con l'aggiunta di 2,25 Kg a prua l'assetto è perfetto! se sott'acqua lo spengo e lo mollo, rimane lì fermo vicino a me, cavolo, non credevo davvero di riuscirci!

La prima prova in mare è stata fatta per caso, ovvero non pensavo di portarlo, poi invece mi sono lasciato convincere e l'ho usato, è rimasto in moto per 66 minuti senza che si notasse perdita di potenza ed è stato portato alla "spaventosa" profondità di 17 metri. Uscito dall'acqua ho misurato la caduta di tensione delle batterie ed era di solo 0,2 V. (non è una misura precisa ma è indicativo della probabile autonomia, secondo me potrebbe essere almeno di 90 minuti).


Adesso devo ancora effettuare la prova a pressione per verificare la tenuta, nel frattempo un bel pò di amici hanno voluto provare questo "coso" trovandolo divertente e maneggevole, vi posto alcune foto delle diverse prove.


Mi spiace che non ho foto subacquee o meglio ancora filmati, non ho una macchina fotografica subacquea, spero prima o poi di far fare un filmato da qualche amico.

Appena avrò effettuato la prova a pressione posterò i risultati, per il momento chiudo qui questo post che credo sia già troppo lungo e se volete maggiori dettagli, spiegazioni o foto, chiedete tranquillamente!
Se poi avete delle idee per realizzare più facilmente determinati pezzi, allora accetto più che volentieri i vostri suggerimenti!

... spero di non aver abusato della vostra pazienza!
Ciao a tutti
Andrea
Tornare in alto Andare in basso
Fabio
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 382
Età : 53
Data d'iscrizione : 30.11.08

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Gio 26 Mar 2009, 11:36

Non hai abusato proprio di nulla anzi, siamo noi che abbiamo abusato della tua disponibilità! Grazie mille per questo splendido progetto realizzato!
Tornare in alto Andare in basso
diver
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X


Maschile
Numero di messaggi : 46
Età : 54
Data d'iscrizione : 21.03.09

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Ven 27 Mar 2009, 01:40

Scusate se approfitto, io avrei anche questo minisommergibile a due posti, devo traslocare e non so dove metterlo, interessa a qualcuno?

Ciao a tutti
Andrea










Tornare in alto Andare in basso
Fabio
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 382
Età : 53
Data d'iscrizione : 30.11.08

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Ven 27 Mar 2009, 12:04

Sembra divertente Laughing ... piuttosto ingombrante, però!
Tornare in alto Andare in basso
macchia
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X


Maschile
Numero di messaggi : 29
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.12.08

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Ven 27 Mar 2009, 14:08

cheers cheers cheers BRAVISSISIMO!!!

ottima realizzazione e descrizioni particolarissime e limpide!!!!

veramente un bel lavoro!
Tornare in alto Andare in basso
Faraone1
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 739
Età : 47
Data d'iscrizione : 01.12.08

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Ven 27 Mar 2009, 18:15

Compare per il DPV che dire, fantastico.
Per il sommergibilino discutiamone perchè sarei intenzionato di mettere in servizio due vigili sub sul relitto della Haven ed essendo ioil Sindaco devo pensare anche a munirli di mezzi adeguati, sai sono stufi ci andare a pinne Laughing Laughing Laughing
Tornare in alto Andare in basso
diver
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X


Maschile
Numero di messaggi : 46
Età : 54
Data d'iscrizione : 21.03.09

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Ven 27 Mar 2009, 21:57

ciao Eugenio, ormai è più da esposizione che da utilizzo, bisognerebbe farci qualche lavoro per rimetterlo in funzione, ha quasi 10 anni!

Mi vergogno un pochino, ma anche se sono di Spezia, non ho mai fatto un tuffo sulla Haven, se decido di andarci ti chiamo, posso?

Ciao a tutti, a presto!
Andrea
Tornare in alto Andare in basso
termi
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X


Maschile
Numero di messaggi : 46
Età : 41
Data d'iscrizione : 01.03.09

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Ven 27 Mar 2009, 22:39

Fico ! gran bell' idea ....anchio sono di sp
Tornare in alto Andare in basso
diver
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X


Maschile
Numero di messaggi : 46
Età : 54
Data d'iscrizione : 21.03.09

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Sab 28 Mar 2009, 00:56

Ciao Termi, magari ci conosciamo e non lo sappiamo, quale diving frequenti?
Ciao
Andrea
Tornare in alto Andare in basso
termi
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X


Maschile
Numero di messaggi : 46
Età : 41
Data d'iscrizione : 01.03.09

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Sab 28 Mar 2009, 10:06

Submania ! ma ora ho mollato da un paio d' anni ....solo d'estate mi son fatto qualche tuffo x conto mio .

E tu invece ?
Tornare in alto Andare in basso
diver
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X


Maschile
Numero di messaggi : 46
Età : 54
Data d'iscrizione : 21.03.09

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Sab 28 Mar 2009, 14:21

Qualche volta vado dalla Debora a prendere il caffè, per il resto vado spesso con Lorenzo oppure con Andrea di Levanto.
Qualche volta per conto mio a Framura o Livorno.
Ciao, magari ci vediamo dalla Debora
Andrea
Tornare in alto Andare in basso
Faraone1
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 739
Età : 47
Data d'iscrizione : 01.12.08

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Sab 28 Mar 2009, 22:59

Non è il post adatto CMQ siete tutti invitati ufficialmente sulla Haven quando volete voi e vi stuzzico la fantasia dicendovi che a brevissimo tempo vi sarà la possibiità di provare in acqua i rebreather della SUBMATIX versione ECCR
Tornare in alto Andare in basso
termi
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X


Maschile
Numero di messaggi : 46
Età : 41
Data d'iscrizione : 01.03.09

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Dom 29 Mar 2009, 13:56

Fichi quei cosi' ..puoi stare in acqua anche 3 giorni Laughing

mi piacerebbe
Tornare in alto Andare in basso
termi
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X


Maschile
Numero di messaggi : 46
Età : 41
Data d'iscrizione : 01.03.09

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Dom 29 Mar 2009, 14:00

diver ha scritto:
Qualche volta vado dalla Debora a prendere il caffè, per il resto vado spesso con Lorenzo oppure con Andrea di Levanto.
Qualche volta per conto mio a Framura o Livorno.
Ciao, magari ci vediamo dalla Debora
Andrea

Ciao Andrea ci conto !

Complimenti x lo scooter e per la tua manualita' e tenacia !
Tornare in alto Andare in basso
diver
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X


Maschile
Numero di messaggi : 46
Età : 54
Data d'iscrizione : 21.03.09

MessaggioTitolo: A   Lun 30 Mar 2009, 19:33

Faraone1 ha scritto:
Non è il post adatto CMQ siete tutti invitati ufficialmente sulla Haven quando volete voi e vi stuzzico la fantasia dicendovi che a brevissimo tempo vi sarà la possibiità di provare in acqua i rebreather della SUBMATIX versione ECCR



Ceeeeeeeeeeeeeerto che mi interessa Eugenio, io dal canto mio sto aspettando l'Apocalypse di un mio amico, poi vedrò se prenderlo, per il momento mi accontento di scr e mccr!

P.S. non sapevo che avessero fatto una versione elettronica del submatix, che conosco bene perchè è una copia dell'FGT col quale mamma Marina mi ha brevettato!

Ciao Eugenio, ci vengo anche a nuoto!!!!!! GRAZIE MILLE!

Andrea
Tornare in alto Andare in basso
Faraone1
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 739
Età : 47
Data d'iscrizione : 01.12.08

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Lun 30 Mar 2009, 22:22

Compare Andrea,
allora inizia ad incamminarti perchè l'oggetto del desiderio mi è stato già consegnato quindi la cosa è già sicura.
CMQ a fattor comune adesso lo dico qui poi farò un post adeguato, il rebreather SUBMATIX versione ECCR è importato in Italia da Tecdive di Arenzano i quali si occuperanno anche del magazzino ricami ed assistenza.
Tornare in alto Andare in basso
diver
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X


Maschile
Numero di messaggi : 46
Età : 54
Data d'iscrizione : 21.03.09

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Lun 30 Mar 2009, 22:59

VERY VERY VERY VERY INTERESTING!!!!!!!!!!!

Eugenio, non è che per caso mi daresti un tuo recapito dove trovarti? ovviamente se la cosa non ti disturba!


ciao
Andrea
Tornare in alto Andare in basso
antoniomix
Md-X member
Md-X member
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 147
Età : 47
Data d'iscrizione : 30.11.08

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Dom 19 Apr 2009, 15:57

Ciao Andrea complimenti per lo scooter ,veramente ben realizzato. Anche io ne ho progettato uno ,se così si può dire Laughing ,ma poi per mancanza di tempo ,porcaput...,ho dovuto abbandonare .Comunque a me hanno consigliato di usare come tenute sull'asse quelle delle pompe sommerse tipo queste: http://www.maurocomponenti.com/cataloghi/tenute_meccaniche.pdf
Tornare in alto Andare in basso
diver
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X


Maschile
Numero di messaggi : 46
Età : 54
Data d'iscrizione : 21.03.09

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Dom 19 Apr 2009, 21:52

Ho dato un'occhiata veloce al PDF di cui hai inserito il link, accidenti che belle, grazie mille del suggerimento!!

Grazie, ciao a tutti
Andrea
Tornare in alto Andare in basso
alfeo
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X


Maschile
Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 22.03.12

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Gio 22 Mar 2012, 16:39

Salve...sto cercandodi di autocostruirmi uno scooter sub, ma mi mancano dei passaggi, mi potete aiutare a contattare diver per alcuni chiarimenti.
grazie e a presto Alfeo
Tornare in alto Andare in basso
francesco.dec
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X


Maschile
Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 17.07.12

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Mar 17 Lug 2012, 21:24

notizie di diver?....nn riesco a visualizare le foto nel post
Tornare in alto Andare in basso
ombra
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X


Maschile
Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 16.09.12

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Dom 16 Set 2012, 18:39

Salve
forse arrivo un po tardi ( tre anni dalla pubblicazione ) per avere notizie sul progetto, ma se sei ancora in linea ti sarei grato se potessi darmi delle informazioni sulla costruzioe di uno scooter subacqueo.
grazie
Tornare in alto Andare in basso
z.luca
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X


Maschile
Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 23.05.13

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Lun 17 Giu 2013, 12:47

Ciao Andrea anch'io anche se in ritardo, sarei interessato a costruirmene uno. Potresti aiutarmi a realizzarlo?

Grazie
Tornare in alto Andare in basso
marcocatasto
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X


Maschile
Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 28.03.14

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Ven 28 Mar 2014, 18:36

Ciao a tuttiiiii! Sono nuovo del forum, appena iscritto!!.
Anch'io sarei interessato al progetto della costruzione dello scooter subacqueo, qualcuno potrebbe inviarmi informazioni???

grazie, a presto
Tornare in alto Andare in basso
avrm
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X


Maschile
Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 06.03.13

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Lun 31 Mar 2014, 18:05

scusate non riesco ad aprire le foto :-((
Come si fa ?

Grazie

Tornare in alto Andare in basso
ombra
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X


Maschile
Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 16.09.12

MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   Lun 31 Mar 2014, 19:20

Salve
purtroppo credo che sia impossibile contattare Andrea. Per foto e disegni faccio un appello a coloro che hanno avuto la possibilità di incontrarlo fuori dal forum per avere qualche foto o informazioni sullo scooter sub.
Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Scooter subacqueo   

Tornare in alto Andare in basso
 
Scooter subacqueo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Mondo scooter.
» Per ravvivare plastiche scooter meglio D170 o M40 ??
» pedane e tunnel centrale scooter
» Idratare le plastiche nere dello scooter......
» parabrezza scooter

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Metapia Deep Water eXplorers  :: Articoli & Test Attrezzatura :: FORUM - Self-Made-
Andare verso: