Metapia Deep Water eXplorers
Ti stai collegando Al Forum Md-X Unified Team
Metapia Deep Water eXplorers

Training,Exploring and Fun
 
IndiceIndice  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  Accedi  
Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   
CalendarioCalendario
Ultimi argomenti
» Presentazione
Mer 20 Ago 2014, 11:32 Da MichelePisanu

» Scooter subacqueo
Lun 31 Mar 2014, 19:20 Da ombra

» mi presento
Dom 13 Ott 2013, 12:09 Da l.roby

» ...ed ora anche il manifold...
Dom 06 Ott 2013, 17:51 Da eve

» nuovo iscritto
Dom 22 Set 2013, 13:28 Da Admin

» nuovo iscritto
Dom 22 Set 2013, 13:28 Da Admin

» Carlo è qui e vi saluta tutti!
Dom 22 Set 2013, 13:27 Da Admin

» ciao a tutti
Mar 30 Lug 2013, 22:59 Da Marco V

» Torcia stile DIR
Lun 17 Giu 2013, 12:36 Da z.luca

» Buone Bolle a tutti
Gio 06 Giu 2013, 17:16 Da Admin

Friends Team TDI/SDI

 

 

Md-X UTeam Magazine


Condividere | 
 

 Immersioni Salento:Santa maria al Bagno (LE) - Le 4 Colonne

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Fabio
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 382
Età : 53
Data d'iscrizione : 30.11.08

MessaggioTitolo: Immersioni Salento:Santa maria al Bagno (LE) - Le 4 Colonne   Dom 18 Gen 2009, 23:35




Uscendo dalla città di Gallipoli, percorrendo la strada costiera settentrionale, dopo qualche chilometro si arriva in località Santa Maria al Bagno, nel comune di Nardò. All'ingresso del paese, sulla sinistra risalta ciò che resta di una grossa fortificazione costiera del 1600, l'antica Torre del Fiume, di cui si sono salvate le 4 torri d'angolo, da qui il nome attuale della frazione.


Le coordinate dedotte da Google Earth sono 40° 07' 29.60” N - 17° 59' 53.86” E


Indicati dalla freccia nr. 1, ci sono due piccoli parcheggi che possono rivelarsi molto comodi per raggiungere il punto di discesa 2, raggiungibile con una breve scalinata. Qui si trova una piccola spiaggia di ciottoli con un rigagnolo d'acqua dolce che sgorga continuamente da sotto il piano stradale mentre da vari punti della scogliera altre sorgive alimentano lo strato di acqua dolce che per molti metri si sovrappone all'acqua salata ed è ben visibile con il suo particolare effetto di intorbidimento. A causa di questo particolare ambiente, l'acqua impatta sul bagnante in modo piuttosto tonificante ed i ciottoli del fondale sono resi viscidi da una patina algale, ricordarsene se si indossa una muta umida direttamente in acqua. Uscendo verso il mare aperto tenendosi a destra, il fondale scende in modo piuttosto dolce fino a raggiungere, allo sbocco dell'insenatura, una profondità di una decina di metri. Non perdete di vista la parete che vi accompagna, ricca di spaccature e anfratti, può regalare qualche piccola sorpresa da vedere.


Uscendo e girando a destra, si continua l'esplorazione di questa scogliera che, all'altezza del punto 3 offre un passaggio subacqueo molto bello, con una grossa colonna centrale alla quota di circa sei metri, quindi eventualmente tenerlo a mente per quando si rientra al termine dell'immersione utilizzando quote meno profonde.




Continuando fino al punto 4, dopo un susseguirsi di anfratti di tutti i tipi, si arriva ad una grotta piuttosto ampia con uno sbocco opposto all'ingresso, quasi superficiale.




Tutta l'immersione può in qualsiasi momento far incontrare pesci di tutte le taglie e vari organismi sessili e vagili, senza eccedere praticamente mai i 16 metri di profondità. Da tenere a mente che una bussola non è certamente in più. Il fondale sabbioso, andando verso il largo, è costellato di scogli affioranti dalla sabbia più o meno grossi, a volte sono cappelli che possono alzarsi anche di 2 o 3 metri ed insistendo a saltare da uno scoglio all'altro, è facile disorientarsi se fratello sole decide di rendersi invisibile. Molto positivo in questa immersione è il fatto che si riesce a scendere anche con un mare abbastanza formato da rendere impossibile l'uso di altri siti.


Naturalmente, sono sempre assolutamente gradite integrazioni e correzioni.
Tornare in alto Andare in basso
 
Immersioni Salento:Santa maria al Bagno (LE) - Le 4 Colonne
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Cerco compagni per allenamenti e partite zona Mirano, Santa Maria di Sala fino a Treviso
» (16 ott.) Una giornata di enduro in compagnia
» 6-7 ottobre 2012 - L'Aquila ... per non dimenticare ...
» Dodo Juice - Square Sponge Clay Decon Pad Medium
» 3^ vino offroad - Santa Maria della Versa PV - 2,3 Giugno

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Metapia Deep Water eXplorers  :: Sezione Immersioni Avanzate :: FORUM - Overhead Diving-
Andare verso: