Metapia Deep Water eXplorers
Ti stai collegando Al Forum Md-X Unified Team
Metapia Deep Water eXplorers

Training,Exploring and Fun
 
IndiceIndice  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  Accedi  
Gennaio 2018
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    
CalendarioCalendario
Ultimi argomenti
» Presentazione
Mer 20 Ago 2014, 11:32 Da MichelePisanu

» Scooter subacqueo
Lun 31 Mar 2014, 19:20 Da ombra

» mi presento
Dom 13 Ott 2013, 12:09 Da l.roby

» ...ed ora anche il manifold...
Dom 06 Ott 2013, 17:51 Da eve

» nuovo iscritto
Dom 22 Set 2013, 13:28 Da Admin

» nuovo iscritto
Dom 22 Set 2013, 13:28 Da Admin

» Carlo è qui e vi saluta tutti!
Dom 22 Set 2013, 13:27 Da Admin

» ciao a tutti
Mar 30 Lug 2013, 22:59 Da Marco V

» Torcia stile DIR
Lun 17 Giu 2013, 12:36 Da z.luca

» Buone Bolle a tutti
Gio 06 Giu 2013, 17:16 Da Admin

Friends Team TDI/SDI

 

 

Md-X UTeam Magazine


Condividere | 
 

 analisi ossigeno

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
nepturion
Membro Permanente Md-X
Membro Permanente Md-X
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 234
Età : 46
Data d'iscrizione : 02.12.08

MessaggioTitolo: analisi ossigeno   Mar 05 Mag 2009, 12:09

Quando tarate il vostro analizzatore O2....lo fate sull'aria o sull'Ossigeno?
avendo un analizzatore che si tara automaticmante con l'aria, avete mai analizzato Ossigeno puro?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.nepturion.com
Giancarlo Casale
Admin
Admin
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2141
Età : 56
Data d'iscrizione : 02.12.08

MessaggioTitolo: Re: analisi ossigeno   Mar 05 Mag 2009, 12:17

Lorenzo' tarare il sensore su O2 puro vuol dire saturare il sensore e falsare il valore (letture) di miscele Nx ...Per questo le taratura si fanno in aria...
Si faccio sempre delle letture sulle deco mix prima dell'immersione compreso L'oxygen

_________________
Giancarlo Casale

Md-X Team Leader
Tornare in alto Andare in basso
nepturion
Membro Permanente Md-X
Membro Permanente Md-X
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 234
Età : 46
Data d'iscrizione : 02.12.08

MessaggioTitolo: Re: analisi ossigeno   Mar 05 Mag 2009, 13:53

la mia era una domanda mirata al reb. i reb elettronici fanno la taratura delle sonde sull'ossigeno.....ma cosi' facendo non si rischia di sballare la lettura dell'aria?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.nepturion.com
Giancarlo Casale
Admin
Admin
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2141
Età : 56
Data d'iscrizione : 02.12.08

MessaggioTitolo: Re: analisi ossigeno   Mar 05 Mag 2009, 14:25

nepturion ha scritto:
la mia era una domanda mirata al reb. i reb elettronici fanno la taratura delle sonde sull'ossigeno.....ma cosi' facendo non si rischia di sballare la lettura dell'aria?

Lore' non ho capito....il concetto

_________________
Giancarlo Casale

Md-X Team Leader
Tornare in alto Andare in basso
nepturion
Membro Permanente Md-X
Membro Permanente Md-X
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 234
Età : 46
Data d'iscrizione : 02.12.08

MessaggioTitolo: Re: analisi ossigeno   Mar 05 Mag 2009, 16:31

settando le celle del reb CCR elettronico, si utilizza Ossigeno puro. se imposto sul lettore di po2 1.00, do per scontato che l'ossigeno sia purissimo! poi se analizzo l'aria....mi da 0,21?
se prendo il mio analizzatore e lo setto con l'aria a 0,21 e poi analizzo l'ossigeno....leggo 0,96, quindi non è puro? oppure è il mio analizzatore che sballa?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.nepturion.com
Giancarlo Casale
Admin
Admin
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2141
Età : 56
Data d'iscrizione : 02.12.08

MessaggioTitolo: Re: analisi ossigeno   Mar 05 Mag 2009, 16:50

nepturion ha scritto:
settando le celle del reb CCR elettronico, si utilizza Ossigeno puro. se imposto sul lettore di po2 1.00, do per scontato che l'ossigeno sia purissimo! poi se analizzo l'aria....mi da 0,21?
se prendo il mio analizzatore e lo setto con l'aria a 0,21 e poi analizzo l'ossigeno....leggo 0,96, quindi non è puro? oppure è il mio analizzatore che sballa?

Allora se non ricordo male la percentuale di purezza dell'O2 parte dal 98,5% al 99,5% in media....Poi dipende Dalla risoluzione/precisione del sensore dell'O2..
Poi esiste l’OSSIGENO HIGH SPEED, un gas con purezza pari a 99.999% con contenuti d’Argon molto particolare usato nel campo Laser.....

_________________
Giancarlo Casale

Md-X Team Leader
Tornare in alto Andare in basso
Giucerri
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X


Maschile
Numero di messaggi : 10
Età : 51
Data d'iscrizione : 05.12.09

MessaggioTitolo: Re: analisi ossigeno   Mar 08 Dic 2009, 00:19

penso che il problema sia la taratura del sensore.
infatti la maggiore precisione è data se si analizza una miscela che ha lo stesso valore, o un valore più vicino possibile, alla miscela utilizzata per la taratura.
Esempio se devo analizzare un 21/35 la taratura ad aria è la migliore.
Dopo questa taratura avrò una precisione max analizzando miscele vicino al 21%, leggermente inferiore su un Ean50, ancora inferiore su O2 puro.
Le celle ossimetriche che usiamo sono in pratica delle pile che emettono emettono un voltaggio proporzionale alla pressione parziale di ossigeno.
Essendo il cambiamento lineare è facile, una volta effettuata la taratura, fare la misura.
Esempio: taro su aria a 1 ATA (misuro con un comune multimetro) e leggo un valore di 10,5 mV.
quindi 10,5 mV = 0,28 ATA di O2 = 20,8 % se siamo ad 1 ATA come abbiamo detto.
a questo punto posso effettuare qualsiasi misura ed applicare la seguente formula:
20,8: 10,5 = x : valore misurato
quindi x che rappresenta la pressione pararziale dell'O2 che ad 1 Ata corrisponde anche alla frazione di O2(%) è:
x=(valore misurato * 20,8 ) / 10,5
l'importante è non avere un flusso troppo elevato quando misuro la miscela. infatti andrei a innalzare la pressione sul sensore andando anche a cambiare la pressione parziale dell'O2. un flusso tra i 2 e i 7 litri al minuto è quello che consiglio per mantenere la pressione ad 1 ata.
Come dicevo la migliore misura si ha quando la taratura viene effettuata con una miscela contenete una frazione di gas vicina a quella che vogliamo analizzare.
Se ad esempio potessimo disporre di una miscela certificata con il 10% di O2 sarebbe l'ideale per tarare la cella ossimetrica per misurare un trimix con il 10 / 12 % di ossigeno. basterebbe sostituire al 20,8 il valore noto della miscela.
su valori lontani dal punto di taratura l'errore non dovrebbe cmq superare l'1-2%.
nel ccr questo non succede. infatti come ho già detto la cella ossimetrica misura non la frazione ma la pressione parziale di O2.
se la taratura viene fatta ad un bar avremo un valore di taratura vicino a quello che poi in pressione ci servirà misurare. infatti la pressione parziale che il ccr dovrà fornire sarà sempre tra 1 e 1,3 in immersione per salire a 1,6 in deco (non uso i ccr ma penso che sia uguale al circuito aperto). presumo che i sw dei ccr facciano tutto in automatico ma conosco poco i ccr.
spero possa essere utile quanto riportato.
saluti a tutti.
Tornare in alto Andare in basso
Marco V
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 744
Età : 46
Data d'iscrizione : 30.11.08

MessaggioTitolo: Re: analisi ossigeno   Mar 08 Dic 2009, 11:16

Il dubbio sulle misurazioni ce lo si può togliere prendendo ossigen medicale che riporta i dati dell'analisi di laboratorio. Se avete poi un analizzatore come i DiveSoft (...che vendo ) che calibrano lo strumento da 1 a 3 punti (ad es, aria e il dato dell'ossigeno noto) la lettura sarà molto precisa.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.stda.it
cesareo
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 61
Età : 54
Data d'iscrizione : 09.01.09

MessaggioTitolo: Re: analisi ossigeno   Mer 20 Gen 2010, 21:39

ciao..
l'attrezzo che produce ossigeno per uso medicale è lo stesso che produce ossigeno che viene comunemente usato per ossitaglio, che sarebbe quello che usiamo noi. i motivi di separare le cose sono solo questioni burocratiche.
me lo ha detto la rivoira, pure io avevo il dubbio prima.

ciao.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.mc-technologi.it
ling
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 25
Età : 50
Data d'iscrizione : 08.01.10

MessaggioTitolo: Re: analisi ossigeno   Gio 21 Gen 2010, 11:39

Anch'io ho riscontrato piccole discordanze nell'analisi della deco caricata in O2 nonostante ricarichi O2 medicale da Lindegas ed utilizzi un'analizzatore che si tara in automatico in aria.
Lino.
Tornare in alto Andare in basso
Marco V
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 744
Età : 46
Data d'iscrizione : 30.11.08

MessaggioTitolo: Re: analisi ossigeno   Gio 21 Gen 2010, 21:10

cesareo ha scritto:
ciao..
l'attrezzo che produce ossigeno per uso medicale è lo stesso che produce ossigeno che viene comunemente usato per ossitaglio, che sarebbe quello che usiamo noi. i motivi di separare le cose sono solo questioni burocratiche.
me lo ha detto la rivoira, pure io avevo il dubbio prima.

ciao.


Non c'è dubbio che siano fatti nella stessa maniera. ma per un utente ccr può essere comodo avere il gas con una scheda che ne certifichi l'esatta purezza, quindi quello medicale. Sto parlando di casi un pò estremi ma a me è successo di ritrovarmi una bombola con il 96-97% di O2. Il sospetto ci venne proprio durante la fase di analisi del gas. Per le normali bombole da deco l'importanza è relativa.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.stda.it
cesareo
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 61
Età : 54
Data d'iscrizione : 09.01.09

MessaggioTitolo: Re: analisi ossigeno   Sab 23 Gen 2010, 13:52

Marco V ha scritto:
cesareo ha scritto:
ciao..
l'attrezzo che produce ossigeno per uso medicale è lo stesso che produce ossigeno che viene comunemente usato per ossitaglio, che sarebbe quello che usiamo noi. i motivi di separare le cose sono solo questioni burocratiche.
me lo ha detto la rivoira, pure io avevo il dubbio prima.

ciao.


Non c'è dubbio che siano fatti nella stessa maniera. ma per un utente ccr può essere comodo avere il gas con una scheda che ne certifichi l'esatta purezza, quindi quello medicale. Sto parlando di casi un pò estremi ma a me è successo di ritrovarmi una bombola con il 96-97% di O2. Il sospetto ci venne proprio durante la fase di analisi del gas. Per le normali bombole da deco l'importanza è relativa.

succedeva, e succederà ancora fino a quando non avran finito di cambiare le rubinetterie ai bomboloni. nella meccanica, saldatura, o chiunque in campo lavorativo utilizza o2 aveva il vizio finita la bombola di lasciare la rubinetteria aperta,(tanto è vuota), ècco perchè alqune bombole non sono pure. le nuove rubinetterie che montano già da qualche anno, ritengono una pressione minima di 3 bar, questo fa si che il bombolone non si carichi di aria anche se la rubinetteria rimanga aperta. spero di aver chiarito l'arcano..
Tornare in alto Andare in basso
http://www.mc-technologi.it
Marco V
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 744
Età : 46
Data d'iscrizione : 30.11.08

MessaggioTitolo: Re: analisi ossigeno   Lun 25 Gen 2010, 12:42

succedeva, e succederà ancora fino a quando non avran finito di cambiare le rubinetterie ai bomboloni. nella meccanica, saldatura, o chiunque in campo lavorativo utilizza o2 aveva il vizio finita la bombola di lasciare la rubinetteria aperta,(tanto è vuota), ècco perchè alqune bombole non sono pure. le nuove rubinetterie che montano già da qualche anno, ritengono una pressione minima di 3 bar, questo fa si che il bombolone non si carichi di aria anche se la rubinetteria rimanga aperta. spero di aver chiarito l'arcano..[/quote]

Giusta osservazione cesareo. Come dici tu considerando i parchi bombole in giro per l'Italia ci vorrà ancora del tempo.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.stda.it
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: analisi ossigeno   

Tornare in alto Andare in basso
 
analisi ossigeno
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Debito di ossigeno/affaticamento
» Parliamo di respirazione
» sovraspinato
» Dolore persistente simile a scitica - esclusa dal'ortopedico

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Metapia Deep Water eXplorers  :: Sezione Immersioni Avanzate :: Forum - Gas Blender & Proprieta' dei gas-
Andare verso: